Testimoniare il Futuro restando saldi nell'Adesso

Testimoniare il Futuro restando saldi nell'Adesso

Regno Umano e Regno Spirituale

Ciò che facciamo e come ci comportiamo non delinea in nessun modo un cambiamento radicale di Coscienza.

 

Partendo dal presupposto che il Regno Spirituale è un regno a sé – come il regno minerale o quello vegetale -, possiamo affermare che il comportamento di un essere, per quanto abbia valore e scopo, non testimonia in modo alcuno un’evoluzione sostanziale di Coscienza e di Consapevolezza.

 

Detto in altri termini: se una scimmia riesce ad imparare la matematica non diventa automaticamente un Uomo.

 

Si può affermare che è diventata più intelligente, ma rimane pur sempre una scimmia. Non ha trasceso il regno animale per stazionarsi nel regno umano.

Ciò che facciamo e come ci comportiamo non delinea in nessun modo un cambiamento radicale di Coscienza.

 

Partendo dal presupposto che il Regno Spirituale è un regno a sé – come il regno minerale o quello vegetale -, possiamo affermare che il comportamento di un essere, per quanto abbia valore e scopo, non testimonia in modo alcuno un’evoluzione sostanziale di Coscienza e di Consapevolezza.

 

Detto in altri termini: se una scimmia riesce ad imparare la matematica non diventa automaticamente un Uomo.

Si può affermare che è diventata più intelligente, ma rimane pur sempre una scimmia. Non ha trasceso il regno animale per stazionarsi nel regno umano.

 

Se un maiale riconosce i colori e li mette in ordine facendo un puzzle di legno ad incastro, se un ape impara a spostare una pallina per metterla al centro di un cerchio, se una scimmia riesce a prendere una nocciolina al fondo di un tubo di vetro molto lungo, se una gallina esegue una melodia con il pianoforte, se un cane impara a ramazzare e lavare i pavimenti di casa a due zampe indossando un tutù e se un essere umano va in chiesa tutti i giorni, medita, conosce a memoria la filosofia, teosofia e l’alchimia o recita i mantra, ciò non testimonia il suo passaggio al Regno Sistematico successivo.

 

Uno scimpanzé che sa usare un accendino non ha la gestione del Fuoco.

Questo porta grande dispiacere a Re Luigi, l’orango Re delle scimmie de “Il Libro della Giungla”, che chiede a Mowgli di insegnargli il segreto del rosso fuoco.

 

Anche se Mowgli riuscisse a insegnarglielo non diverrebbe magicamente un uomo (desiderio morboso di Re Luigi).

 

Qui il video della favolosa richiesta: Link

 

Per traslare da un Regno d’appartenenza a un altro, non serve sapere a memoria i Vangeli, il Vecchio e il Nuovo Testamento o la Bhagavad Gita, ma serve un ‘particolare movimento’ da parte della Coscienza. Un’espansione inclusiva che coinvolga tutti i corpi (fisico, eterico, astrale e mentale ecc..) e non solo le emozioni o l’intelletto, catapultandoci in luoghi inesplorati della Coscienza dal quale, da questo momento in poi, non si può più tornare indietro.

 

La stessa differenza che c’è tra il regno vegetale e quello animale, c’è anche tra il regno umano e quello spirituale. L’unica differenza consiste esclusivamente nella manifestazione fisica: mentre tra gli altri regni c’è una grossa differenza fisica – e a volte neanche questa -, tra il regno umano e quello spirituale c’è la stessa differenza, ma si verifica in Essenza. Ciò significa che non diventeremo tutti alti, biondi e con gli occhi azzurri, il nostro corpo rimarrà lo stesso, ma la differenza tra una persona che ha realizzato di essere Figlio di Dio e una che non lo ha realizzato resta insondabile. Possono sedere l’uno accanto all’altro senza che nessuno si accorga di nulla.

 

Mentre l’uno fa il gentile e si comporta bene, l’altro è la manifestazione terrena dell’Amore e come conseguenza di ciò i suoi atteggiamenti saranno gentili; anche se si imbatte in una lite.

 

Voglio terminare questo post con le parole del Maestro Tibetano, il quale dà un’eccellente spiegazione riassuntiva sulla differenza che passa tra il fare e l’essere:

Né la curiosità, né la comune bontà hanno mai condotto l’uomo alla porta dell’iniziazione. La curiosità, suscitando una forte vibrazione nella natura inferiore, serve soltanto ad allontanare dalla meta; la comune bontà, quando non sia appoggiata da una vita di totale sacrificio per gli altri, dal silenzio, dall’umiltà e da un disinteresse veramente particolare, può servire a costruire buoni veicoli, che saranno utili in un’altra incarnazione, ma non ad abbattere le barriere, esteriori e interiori, e a vincere le forze ed energie contrastanti che si frappongono fra un uomo “buono” e la cerimonia dell’iniziazione.

 

– Iniziazione Umana e Solare, A. Bailey

PROGETTO

Da giugno 2020 centinaia di persone che lavorano su di sé, provenienti da tutta Italia e dall’estero, si stanno organizzando e strutturando per creare la Società del Domani. Non per scontro né per conflitto, ma per amore del Nuovo.

 

Il Progetto si chiama  La Comunità del Futuro

 

Per saperne di più visita il sito: www.lacomunitadelfuturo.it

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER







VIDEO-CORSO SULL’ AUTOSTIMA
Centro di Gravità Permanente, CGP

Con Paola Costa, Daniela Castellani, Krizia Addis,
Fabio Iacontino, Andrea Zurlini e Devid Venara

Si consiglia di tenersi aggiornati iscrivendosi alla newsletter di questo blog (qui) del sito dei Corsi di Risveglio (qui) e di seguire gli eventi e i post della pagina Intelligentia Solis su Facebook.

ARTICOLI

I FALSI PROFETI E LA FASCINAZIONE
LE VACANZE
LE VACANZE
CORSI DI RISVEGLIO 2022/2023
Cronache della COMUNITÀ DEL FUTURO
QUANDO LE COSE VANNO MALE …RINGRAZIA!
ANIMA E PERSONALITÀ
ANIMA E PERSONALITÀ
ORGANIZZARSI PER VINCERE
ORGANIZZARSI PER VINCERE
PULIZIE AUTUNNALI
PULIZIE AUTUNNALI
AUTODETERMINAZIONE E INDIVIDUO INTERNAZIONALE
🔥 CORSI DI RISVEGLIO 2021/2022 🔥
L'INTENTO È PIÙ FORTE DELLE AZIONI
LE DINAMICHE DEL SERVIZIO
LE DINAMICHE DEL SERVIZIO
L'OSSERVAZIONE  E LE SOSTANZE PSICOTROPE
PROGETTO COMUNITÀ
PROGETTO COMUNITÀ
L'UTILIZZO DEI SOCIAL
L'UTILIZZO DEI SOCIAL
L'Estasi dell'Anima
L'Estasi dell'Anima
TEST EVOLUTIVO: risultati
TEST EVOLUTIVO: risultati
Evidenza e Realtà
Evidenza e Realtà
La certezza dell'incertezza
La certezza dell'incertezza
NESSUNA SCORCIATOIA
NESSUNA SCORCIATOIA
La Legge di Corrispondenza
La Legge di Corrispondenza
IL BUONSENSO
IL BUONSENSO
Atti di estrema rivoluzione
Atti di estrema rivoluzione
Il senso di Colpa
Il senso di Colpa
DIMORARE NELL' ADESSO
DIMORARE NELL' ADESSO
Il Simbolo, il Veglione e il Ricordo di sé
Chiarimenti sulla Presenza
Chiarimenti sulla Presenza
Sulla Leggerezza
Sulla Leggerezza
La Ricerca perpetua
La Ricerca perpetua
La Vita ci vuole Svegli
La Vita ci vuole Svegli
Creare un Mondo Nuovo
Creare un Mondo Nuovo
La necessità della Scuola
La necessità della Scuola
LE GUIDE SUL SENTIERO
LE GUIDE SUL SENTIERO
RAFFINARE LE PERCEZIONI
RAFFINARE LE PERCEZIONI
LA LEGGE DI COMPENSAZIONE
LA LEGGE DI COMPENSAZIONE
SIATE INSTANCABILI
SIATE INSTANCABILI
LA VISIONE PARZIALE
LA VISIONE PARZIALE
L'ESPERIENZA D'APPRENDIMENTO
La Lamentela
La Lamentela
Materia Sottile
Materia Sottile
Stati alterati di Coscienza
Stati alterati di Coscienza
ELOGIO AL BELLO
ELOGIO AL BELLO
IL NOSTRO COMPITO
IL NOSTRO COMPITO
SULLA DISOCCUPAZIONE
SULLA DISOCCUPAZIONE
L'OBBLIGO DI APPRENSIONE
L'OBBLIGO DI APPRENSIONE
BURATTINAGGIO INCONSCIO
BURATTINAGGIO INCONSCIO
IL POTERE DEL MAGO E LA CREAZIONE DELLA REALTÀ
DESIDERIO DI AUTORITÀ
DESIDERIO DI AUTORITÀ
LE TRE FASI DELLA SCELTA
LE TRE FASI DELLA SCELTA
IL GUARDIANO DELLA SOGLIA
IL GUARDIANO DELLA SOGLIA
PRESENZA E INGANNI SPIRITUALI
PRESENZA E INGANNI SPIRITUALI
L'INTUIZIONE DELLA PRESENZA
L'INTUIZIONE DELLA PRESENZA
ANIMA
ANIMA
IL FRASTUONO DEGLI AIUTANTI SILENZIOSI
SOCIAL NETWORK E LAVORO SU DI SÉ
LINEARITÀ INVERSIVA (parte 2) - Il Tempo
Regno Umano e Regno Spirituale
I VACCINI E L'IDENTIFICAZIONE CON L'ANIMA
LINEARITÀ INVERSIVA
LINEARITÀ INVERSIVA
L'ESSERE LIBERO
L'ESSERE LIBERO
PRATICANTI DEL LAVORO SU DI SÉ
UN DIAMANTE ALLO STATO GREZZO
UN DIAMANTE ALLO STATO GREZZO
AIUTARE L’UMANITÀ
AIUTARE L’UMANITÀ
IL PARADOSSO DELLA VITA - parte 2
IL PARADOSSO DELLA VITA - istruzioni per l'uso
Marketing e Anima
Marketing e Anima
La Meccanicità, l'Autosservazione e il Sentire
ARDORE
ARDORE
ACCETTARE: la differenza tra cuore e accetta
Chi Voglio Essere
Chi Voglio Essere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.