Testimoniare il Futuro restando saldi nell'Adesso

Testimoniare il Futuro restando saldi nell'Adesso

L’OSSESSIONE

Ad un certo punto nel percorso, il Lavoro su di sé dovrebbe diventare un’amorevole ossessione.

All’inizio, il Risveglio e lo sviluppo armonico dell’essere vengono presi come meri interessi intellettuali. Dopo un po’ che si pratica la Presenza, essa diviene una passione, ovvero qualcosa che ci piace svolgere nel tempo libero, come la lettura di un libro o praticare la meditazione. Prima o poi però si deve arrivare a sentire l’indispensabilità e l’impellenza del Ricordo di sé e dell’apertura del Cuore.

 

Svolgere il Lavoro su di sé deve diventare VITALE e deve impregnare ogni singolo anfratto della nostra quotidianità.

 

Ogni movimento, ogni parola, ogni pensiero ed ogni sensazione devono essere permeati dall’impulso igneo del Risveglio e della voglia di divenire veri Esseri Umani, liberi da qualsiasi condizionamento interno o esterno. La nostra giornata dovrebbe essere organizzata in modo da realizzare l’Anima il più velocemente possibile. Il pensiero di Svegliarsi deve divenire un chiodo fisso nel cervello, un pensiero sottostante all’atto stesso del pensare, che influenza qualsivoglia azione e comportamento.

Ad un certo punto nel percorso, il Lavoro su di sé dovrebbe diventare un’amorevole ossessione.

All’inizio, il Risveglio e lo sviluppo armonico dell’essere vengono presi come meri interessi intellettuali. Dopo un po’ che si pratica la Presenza, essa diviene una passione, ovvero qualcosa che ci piace svolgere nel tempo libero, come la lettura di un libro o praticare la meditazione. Prima o poi però si deve arrivare a sentire l’indispensabilità e l’impellenza del Ricordo di sé e dell’apertura del Cuore.

 

Svolgere il Lavoro su di sé deve diventare VITALE e deve impregnare ogni singolo anfratto della nostra quotidianità.

 

Ogni movimento, ogni parola, ogni pensiero ed ogni sensazione devono essere permeati dall’impulso igneo del Risveglio e della voglia di divenire veri Esseri Umani, liberi da qualsiasi condizionamento interno o esterno. La nostra giornata dovrebbe essere organizzata in modo da realizzare l’Anima il più velocemente possibile. Il pensiero di Svegliarsi deve divenire un chiodo fisso nel cervello, un pensiero sottostante all’atto stesso del pensare, che influenza qualsivoglia azione e comportamento.

 

In questo momento ci sono? Sono in Presenza?

Dov’ero un attimo fa? Ero vivo?

Mi stavo muovendo nell’Adesso oppure il mio corpo si muoveva ma io non c’ero?

Questo ragionamento è frutto del Sonno? Oppure è un’Intuizione discesa dai mondi Superiori?

In quella conversazione, mi sono preso il 100% della responsabilità oppure l’ho delegata all’esterno, lamentandomi?

In quella frase o in quell’affermazione, era presente del giudizio?

In quei movimenti e in quelle azioni, ero armonico e disciplinato? Stavo gestendo i miei corpi o erano loro che gestivano me?

Riesco a stare nell’emozione senza per forza evitarla o aspettare che passi?

Ciò che sento è un’emozione di personalità o di Anima? E quanto in percentuale di una o dell’altra?

 

Ma anche:

Che libro mi servirebbe leggere per aiutarmi ad essere un po’ più Presente?

Il film che sceglierò di guardare stasera mi aiuterà ad essere più Sveglio e ad aprire il mio Cuore?

Che musica mi serve ascoltare di più in questo momento per aumentare la mia sensazione di essere vivo?

Dove è meglio che vada per ricontattare la sensazione di esistere? Al bar, in chiesa, in centro, al museo?

Quale esercizio mi posso inventare oggi per Ricordarmi un po’ più di me e non perdermi nel mondo dell’illusione?

Cosa posso fare per essere più Sveglio e per Amare un po’ di più di ieri?

 

Essere predisposti alla Veglia e dunque essere già naturalmente più abituati a non distrarsi, non implica il raggiungimento di nessun tipo di risultato, né l’ottenimento di uno stato di coscienza superiore.

Non basta avere dimestichezza nel Ricordo di sé per aver realizzato il reale Risveglio.

Il talento – ovvero i risultati degli sforzi fatti nelle passate incarnazioni – non basta per Svegliarsi. Esso può portare lontano, a risultati veloci e ottenuti in breve tempo, con poco sforzo, ma solo l’amorevole ossessione disciplinata può condurre all’effettiva identificazione con l’Anima.

A volte le proprie virtù personali possono essere un masso che ostacola il raggiungimento dei nostri risultati più ambiti, poiché ci si può basare troppo su di esse e si può omettere l’ardente dedizione necessaria per raggiungere le proprie aspirazioni.

Con il talento puoi andare lontano ma arriverai sempre e solo fino ad un certo punto, mentre per l’ossessione il limite è l’infinito, in quanto ci si può migliorare sempre e per sempre.

 

Un artista talentuoso non potrà mai raggiungere lo stesso risultato di un artista ossessionato. Molti di essi, senza un minimo di ossessione, non riescono a portare a termine nemmeno le loro opere più importanti.

L’artista fa della sua arte il solo scopo della sua vita.

 

Per il Lavoro su di sé e per il Risveglio funziona nel medesimo modo.

Non è possibile Svegliarsi nel tempo libero o pretendere di realizzare l’Attenzione divisa e l’Apertura del Cuore se non si consacra la propria esistenza al Lavoro su di sé e al Risveglio.

 

A chi dà tanto sarà dato tanto.

A chi dà tutto sarà dato TUTTO.


Fabio Pietro Iacontino – Intelligentia Solis

 

[Condivido il video di Andrea Muzii, campione del mondo di memoria. Questo bellissimo ragazzo magari non saprà nulla di spiritualità, ma sicuramente ha intuito ciò a cui mi riferisco in questo articolo. Ovviamente serve sempre discernere bene e io personalmente sono d’accordo su molto di ciò che dice, ma non su tutto. Per esempio, lui afferma che l’ossessione stessa è un talento: “o ce l’hai o non ce l’hai”. Questo è generalmente vero ma non è del tutto esatto, in quanto l’ossessione, al pari di qualsiasi altra qualità animica, è già presente in percentuali differenti in ognuno di noi e si può incrementare il suo sviluppo attraverso la costanza e la dedizione nel Lavorare seriamente su sé stessi: Video]

Prossimi appuntamenti


CHERASCO (CN) e in diretta streaming


La Fratellanza Bianca

Serata di celebrazione ai Maestri della Gerarchia

dalle h. 20:30 alle 22:00
 
Per info e iscrizione OBBLIGATORIA scrivere a: info@iosonoignis.it


LEVICO TERME (TN)

Seminario

IL RISVEGLIO COME NECESSITÀ

i Principi del Lavoro su di sé

con Fabio Pietro Iacontino

 


Domenica 26 novembre 2023
dalle h. 10:00 alle 18:30 c.a.
 
Per info e iscrizione OBBLIGATORIA scrivere all’associazione FucinAlchemica:
fucinalchemica@gmail.com Tel. 346.1801578 oppure Silvia: 348 2850241

 

☄️  CORSI DI RISVEGLIO ☄️

2023/2024

 

MILANO

 

Corso di Risveglio 1° anno

Conduce: Fabio Pietro Iacontino

Seconda lezione (ultima in cui ci si può inserire): domenica 29 ottobre 2023

Cadenza: una domenica al mese, per un totale di 10 incontri

Orario: 10:00 – 18:30

Info: info@artifexone.com

 

 

Corso di Risveglio 2° anno

Conduce: Fabio Pietro Iacontino

Seconda lezione: sabato 28 ottobre 2023

Cadenza: un sabato pomeriggio al mese, per un totale di 9 incontri

Orario: 14:00 – 18:30

Info: info@artifexone.com

 

 

Corso di Risveglio 3° anno

Conduce: Fabio Pietro Iacontino

Seconda lezione: venerdì 27 ottobre 2023

Cadenza: un incontro al mese, per un totale di 7 incontri

Orario: 20:30 – 23:00

Info: info@artifexone.com

◦       ◦       ◦       ۝       ◦       ◦       ◦

SASSARI

 

Corso di Risveglio 1° anno

Conduce: Fabio Pietro Iacontino

Presentazione: venerdì 3 novembre, dalle h. 21:00
Seconda lezione:
 (ultima in cui ci si può inserire): domenica 5 novembre 2023

Cadenza: una domenica al mese, per un totale di 10 incontri

Orario: 10:00 – 18:30

Info: risvegliosassari@gmail.com

◦       ◦       ◦       ۝       ◦       ◦       ◦


TORINO

 

Corso di Risveglio 2° anno

Conduce: Fabio Pietro Iacontino

Prima lezione: sabato 14 ottobre 2023

Seconda lezione: sabato 11 novembre 2023

Cadenza: un incontro al mese, per un totale di 9 incontri

Orario: 14:00 – 18:30

Info: torino@corsidirisveglio.it



Corso di Risveglio
3° anno

Conduce: Fabio Pietro Iacontino

Prima lezione: venerdì 13 ottobre 2023

Seconda lezione: venerdì 10 novembre 2023

Cadenza: un incontro al mese, per un totale di 8 incontri

Orario: 20:30 – 23:00

Info: torino@corsidirisveglio.it

 

◦       ◦       ◦       ۝       ◦       ◦       ◦

 

TORINO


Corso di Risveglio
1° anno

Conduce: Fabio Pietro Iacontino

Prima lezione: domenica 21 gennaio 2024

Seconda lezione (ultima in cui ci si può inserire): domenica 18 febbraio 2024

Cadenza: un incontro al mese, per un totale di 7 incontri

Orario: 10:00 – 18:30

Info: torino@corsidirisveglio.it

 

◦       ◦       ◦       ۝       ◦       ◦       ◦

Per informazioni sulle altre città in cui vengono proposti i Corsi di Risveglio

dagli istruttori consigliati,  visitate il sito: www.corsidirisveglio.it

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

VIDEO-CORSO SULL’ AUTOSTIMA
Centro di Gravità Permanente, CGP

Con Paola Costa, Daniela Castellani, Krizia Addis,
Fabio Iacontino, Andrea Zurlini e Devid Venara

Si consiglia di tenersi aggiornati iscrivendosi alla newsletter di questo blog (qui) del sito dei Corsi di Risveglio (qui) e di seguire gli eventi e i post della pagina Intelligentia Solis su Facebook.

ARTICOLI

LA RICOMPENSA
LA RICOMPENSA
IL RICONOSCIMENTO
IL RICONOSCIMENTO
ESSERE FUSI
ESSERE FUSI
SULL'ALLONTANAMENTO
SULL'ALLONTANAMENTO
COOPERAZIONE e COLLABORAZIONE
MISSIONE e SERVIZIO
MISSIONE e SERVIZIO
L'ARDORE della BELLEZZA
L'ARDORE della BELLEZZA
CHIARIMENTI SULLA REINCARNAZIONE E SULL’ANIMA
ACCUMULARE ENERGIA
ACCUMULARE ENERGIA
IL VERO TALENTO
IL VERO TALENTO
NATALE E CAPODANNO IN PRESENZA
NATALE E CAPODANNO IN PRESENZA
DEDICATO AI GIOVANI DI OGGI
DEDICATO AI GIOVANI DI OGGI
EMOZIONI SUPERIORI E SERVIZIO
EMOZIONI SUPERIORI E SERVIZIO
GLI OSCURI E I FIGLI DEL FUOCO
GLI OSCURI E I FIGLI DEL FUOCO
L’OSSESSIONE
L’OSSESSIONE
CHE FINE HA FATTO IL PROGETTO COMUNITÀ?
ELOGIO AL DOLORE
ELOGIO AL DOLORE
L’ONORE DI DICHIARARSI AVVERSARI
LE QUALITÀ DELL'ANIMA
LE QUALITÀ DELL'ANIMA
IL CONTATTO DIRETTO
IL CONTATTO DIRETTO
IL VERO LAVORO
IL VERO LAVORO
C’È SEMPRE UN MOTIVO
C’È SEMPRE UN MOTIVO
MUSICA E COSCIENZA
MUSICA E COSCIENZA
SERVIRE L’UMANITÀ
SERVIRE L’UMANITÀ
Lavoro su di sé VS chiusura su di sé
Giudizio e Educazione
Giudizio e Educazione
Ferire per paura di aver ferito
L'Invisibilità
L'Invisibilità
La profondità del Presente
La profondità del Presente
Le differenze
Le differenze
LA SOFFERENZA
LA SOFFERENZA
LA CACCIA AL TESORO
LA CACCIA AL TESORO
IL PERIODO ATTUALE
IL PERIODO ATTUALE
NATALE E CAPODANNO IN COSCIENZA
IL PIGMENTO DI COLORE PERFETTO
IL PIGMENTO DI COLORE PERFETTO
I FALSI PROFETI E LA FASCINAZIONE
LE VACANZE
LE VACANZE
CORSI DI RISVEGLIO 2022/2023
Cronache della COMUNITÀ DEL FUTURO
QUANDO LE COSE VANNO MALE …RINGRAZIA!
ANIMA E PERSONALITÀ
ANIMA E PERSONALITÀ
ORGANIZZARSI PER VINCERE
ORGANIZZARSI PER VINCERE
PULIZIE AUTUNNALI
PULIZIE AUTUNNALI
AUTODETERMINAZIONE E INDIVIDUO INTERNAZIONALE
🔥 CORSI DI RISVEGLIO 2021/2022 🔥
L'INTENTO È PIÙ FORTE DELLE AZIONI
LE DINAMICHE DEL SERVIZIO
LE DINAMICHE DEL SERVIZIO
L'OSSERVAZIONE  E LE SOSTANZE PSICOTROPE
PROGETTO COMUNITÀ
PROGETTO COMUNITÀ
L'UTILIZZO DEI SOCIAL
L'UTILIZZO DEI SOCIAL
L'Estasi dell'Anima
L'Estasi dell'Anima
TEST EVOLUTIVO: risultati
TEST EVOLUTIVO: risultati
Evidenza e Realtà
Evidenza e Realtà
La certezza dell'incertezza
La certezza dell'incertezza
NESSUNA SCORCIATOIA
NESSUNA SCORCIATOIA
La Legge di Corrispondenza
La Legge di Corrispondenza
IL BUONSENSO
IL BUONSENSO
Atti di estrema rivoluzione
Atti di estrema rivoluzione
Il senso di Colpa
Il senso di Colpa
DIMORARE NELL' ADESSO
DIMORARE NELL' ADESSO
Il Simbolo, il Veglione e il Ricordo di sé
Chiarimenti sulla Presenza
Chiarimenti sulla Presenza
Sulla Leggerezza
Sulla Leggerezza
La Ricerca perpetua
La Ricerca perpetua
La Vita ci vuole Svegli
La Vita ci vuole Svegli
Creare un Mondo Nuovo
Creare un Mondo Nuovo
La necessità della Scuola
La necessità della Scuola
LE GUIDE SUL SENTIERO
LE GUIDE SUL SENTIERO
RAFFINARE LE PERCEZIONI
RAFFINARE LE PERCEZIONI
LA LEGGE DI COMPENSAZIONE
LA LEGGE DI COMPENSAZIONE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *