Testimoniare il Futuro restando saldi nell'Adesso

Testimoniare il Futuro restando saldi nell'Adesso

MUSICA E COSCIENZA

Alcuni giorni fa ho pubblicato un tweet sull’esistenza della musica e con questo articolo vorrei approfondire l’argomento, visti i comuni fraintendimenti.

 

Ecco il tweet:

 

Perché esiste la musica? Per ricordarci il ritmo del cuore.
Meno sentiamo il cuore e più la musica deve essere esplicita. Per questo esistono la techno, la dubstep, fino ad arrivare alla trance dance. Generi che hanno bassi molto accentuati che riCordano il battito del cuore.

 

Come in ogni cosa che esiste, tutto è sottoposto alle Leggi Universali.

In questo caso particolare, parliamo della Legge dell’Ottava.

 

La musica, l’armonia e il ritmo sono alla base della Creazione.

In verità tutto ciò che esiste origina da una Nota, da un Suono.

Alcuni giorni fa ho pubblicato un tweet sull’esistenza della musica e con questo articolo vorrei approfondire l’argomento, visti i comuni fraintendimenti.

 

Ecco il tweet:

 

Perché esiste la musica?
Per ricordarci il ritmo del cuore.
Meno sentiamo il cuore e più la musica deve essere esplicita. Per questo esistono la techno, la dubstep, fino ad arrivare alla trance dance. Generi che hanno bassi molto accentuati che riCordano il battito del cuore.

 

Come in ogni cosa che esiste, tutto è sottoposto alle Leggi Universali.

In questo caso particolare, parliamo della Legge dell’Ottava.

 

La musica, l’armonia e il ritmo sono alla base della Creazione.

In verità tutto ciò che esiste origina da una Nota, da un Suono.

 

In principio era il Verbo (il Logos: pensiero concretizzato in un suono o una parola), e il Verbo era presso Dio e il Verbo era Dio.

Egli era, in principio, presso Dio:

tutto è stato fatto per mezzo di lui e senza di lui nulla è stato fatto di ciò che esiste.

Vangelo di Giovanni, I, 1, 3

 

Fin dall’origine dei tempi il suono e la musica hanno sempre avuto grande importanza per il genere umano, tanto che a vote e in determinate circostanze il suono è stato impiegato per la costruzione di monumenti – vedasi le piramidi – e la musica ha letteralmente salvato la vita di molte persone – dalle tribù impiegate per lavorare nei campi ai giovani adolescenti che hanno evitato di togliersi la vita grazie ad essa.

 

Necessita però una reale comprensione sulla sostanziale differenza tra le ottave dei vari tipi di suoni e di musica.

Esistono infatti suoni e musiche:

  • più fisiche (tamburi molto forti e/o suoni gutturali)
  • emotive o passionali (praticamente tutti i generi che oggi conosciamo, dalla commerciale al rock, comprese tutte le canzoni popolari, i generi militanti, i maggiori cantautori di tutto il mondo, la musica utilizzata nelle pubblicità ecc.)
  • mentali e settoriali (techno, tribe, trance dance, dubstep, ecc.)
  • causali e/o animiche (alcuni cori, come quelli religiosi, i canti gregoriani e la musica classica)
  • monadiche e/o divine (sinfonie sonore ad altissime vibrazioni, per lo più non udibili a orecchio nudo)

[Poi, al di sopra di tutto, c’è la musica di Michael Jackson. Ma questa non mi soffermo a descrivervela perché parte dal piano Cosmico, per arrivare a piani ancora più elevati!]

 

La ragione principale dell’esistenza della Musica è essenzialmente quella di riconnetterci al Sacro, attraverso il ricordo del Cuore.

Questa riconnessione avviene tramite l’emulazione del Ritmo Cardiaco, che a volte viene espresso direttamente e in maniera esplicita – vedi il suono della batteria o l’utilizzo dei bassi – ma molte volte si esprime in maniera indiretta – come nella classica e nei canti gregoriani.

 

Meno una persona – o un popolo – è in contatto con il Sacro e con il Ritmo del proprio Cuore e più il ritmo della musica deve essere esplicito.

Per questo oggi esistono innumerevoli generi di musica che utilizzano la batteria e numerosissime sfumature di techno, genere che si basa sui bassi.

 

Se invece il contatto con il Ritmo del Cuore e con il Sacro è già consolidato, l’individuo – o il genere umano – non ha più bisogno di ritmi e generi grezzi e così espliciti, poiché è già abituato a sentire il ritmo del proprio Cuore e di conseguenza realizzare la Sacralità fondamentale, intrinsecamente presente all’interno di ogni melodia.

Non è un caso il fatto che i più giovani – se non per rare eccezioni – non sono interessati ai canti gregoriani o alla musica classica ma preferiscono girare per il centro della città con la musica da disco a palla.

 

La soavità della musica è proporzionale alla sensibilità della persona.

Questo però vale per un riconoscimento interno, perché all’esterno tu puoi provare Emozioni Superiori anche ascoltando i Metallica o Marilyn Manson, purché tu sia cosciente che quell’Emozione Superiore origina solo ed esclusivamente da te e non proviene direttamente dalla musica che ascolti.

 

Concludo dicendo che la musica è un vero e proprio atto Magico/Alchemico.

Tutta la musica – di per sé – ha un preciso effetto sull’ascoltatore poiché si diffonde su tutti i piani, da quelli della personalità a quelli dell’Anima.

Infatti, ci sono canzoni che hanno effetto esclusivamente sulla personalità (che tendono a rilassare o irrigidire il corpo, oppure modificando l’umore e il pensiero) e opere che hanno un effetto più animico.

Queste ultime fanno parte dell’Arte Oggettiva, ovvero un’Arte che ha precise proporzioni “metriche” (anche musicali) e che ha effetto direttamente sulla Coscienza dell’individuo, indipendentemente dai suoi gusti personali, esulando anche dalla conoscenza nozionistica di questa realtà.

 

In sintesi, l’Arte Oggettiva bypassa tutte le dinamiche della personalità, arrivando direttamente all’Anima.

 

I suoni e le musiche causali/animiche e quelle monadiche/divine, fanno parte di questa Arte. Tuttavia, per poter creare Arte Oggettiva, tu stesso devi Essere Oggettivo, ovvero totalmente in collegamento con il Divino e realisticamente identificato con l’Anima.

 

Per questo al momento di Arte Oggettiva se ne vede ben poca ed è pressoché inesistente nelle nuove opere, perché nell’era della frenesia e della superficiale dimostrazione, il “farsi sentire e farsi vedere”, è più importante dell’Essere e della realizzazione di Essere Vivi.

 

Distinguete sempre le Ottave, in ogni cosa e vedrete che il giudizio e le preferenze personali verranno eclissati dal Ritmo e dall’Armonia del Cuore, all’interno della Volontà.

Prossimi appuntamenti

MILANO

19 MAGGIO 2023


La Luce sul Sentiero

Conferenza di approfondimento sul testo di Mabel Collins

 

con Fabio Pietro Iacontino

dalle h. 20:30

 

 
Info ed iscrizione: clicca qui
 

 

☄️  CORSI DI RISVEGLIO ☄️

2023/2024

 

TORINO

 

Corso di Risveglio 1° anno

Conduce: Fabio Pietro Iacontino

Prima lezione: domenica 17 settembre 2023

Seconda lezione (ultima in cui ci si può inserire): domenica 15 ottobre 2023

Cadenza: un incontro al mese, per un totale di 10 incontri

Orario: 10:00 – 18:30

Info: torino@corsidirisveglio.it

 

  

Corso di Risveglio 2° anno

Conduce: Fabio Pietro Iacontino

Prima lezione: sabato 16 settembre 2023

Seconda lezione: sabato 14 ottobre 2023

Cadenza: un incontro al mese, per un totale di 9 incontri

Orario: 14:00 – 18:30

Info: torino@corsidirisveglio.it

 

 

Corso di Risveglio 3° anno

Conduce: Fabio Pietro Iacontino

Prima lezione: venerdì 15 settembre 2023

Seconda lezione: venerdì 13 ottobre 2023

Cadenza: un incontro al mese, per un totale di 7 incontri

Orario: 20:30 – 23:30

Info: torino@corsidirisveglio.it

 

◦       ◦       ◦       ۝       ◦       ◦       ◦

 

MILANO

 

Corso di Risveglio 1° anno

Conduce: Fabio Pietro Iacontino

Prima lezione: domenica 24 settembre 2023

Seconda lezione (ultima in cui ci si può inserire): domenica 29 ottobre 2023

Cadenza: una domenica al mese, per un totale di 10 incontri

Orario: 10:00 – 18:30

Info: info@artifexone.com

 

 

Corso di Risveglio 2° anno

Conduce: Fabio Pietro Iacontino

Prima lezione: sabato 23 settembre 2023

Seconda lezione: sabato 28 ottobre 2023

Cadenza: un sabato pomeriggio al mese, per un totale di 9 incontri

Orario: 14:00 – 18:30

Info: info@artifexone.com

 

 

Corso di Risveglio 3° anno

Conduce: Fabio Pietro Iacontino

Prima lezione: venerdì 22 settembre 2023

Seconda lezione: venerdì 27 ottobre 2023

Cadenza: un incontro al mese, per un totale di 7 incontri

Orario: 20:30 – 23:00

Info: info@artifexone.com

 

◦       ◦       ◦       ۝       ◦       ◦       ◦

 

SASSARI

 

Corso di Risveglio 1° anno

Conduce: Fabio Pietro Iacontino

Prima lezione: domenica 8 ottobre 2023

Seconda lezione (ultima in cui ci si può inserire): domenica 5 novembre 2023

Cadenza: una domenica al mese, per un totale di 10 incontri

Orario: 10:00 – 18:30

Info: risvegliosassari@gmail.com

 

 

Corso di Risveglio 2° anno

Conduce: Fabio Pietro Iacontino

Prima lezione: sabato 7 ottobre 2023

Seconda lezione: sabato 4 novembre 2023

Cadenza: un sabato pomeriggio al mese, per un totale di 9 incontri

Orario: 14:00 – 18:30

Info: risvegliosassari@gmail.com

 

◦       ◦       ◦       ۝       ◦       ◦       ◦

 

Per informazioni sulle altre città in cui vengono proposti i Corsi di Risveglio dagli istruttori consigliati,

visitate il sito: www.corsidirisveglio.it

SASSARI

30 MARZO 2023

 

Conferenza

Amare

di un Amore più GRANDE

riconoscere ed amare i propri nemici

con Fabio Pietro Iacontino

dalle h. 19:00


Posti limitati


Info ed Iscrizione Obbligatoria:  risvegliosassari@gmail.com

PROGETTO

Da giugno 2020 centinaia di persone che lavorano su di sé, provenienti da tutta Italia e dall’estero, si stanno organizzando e strutturando per creare la Società del Domani. Non per scontro né per conflitto, ma per amore del Nuovo.

 

Il Progetto si chiama  La Comunità del Futuro

 

Per saperne di più visita il sito: www.lacomunitadelfuturo.it

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.






VIDEO-CORSO SULL’ AUTOSTIMA
Centro di Gravità Permanente, CGP

Con Paola Costa, Daniela Castellani, Krizia Addis,
Fabio Iacontino, Andrea Zurlini e Devid Venara

Si consiglia di tenersi aggiornati iscrivendosi alla newsletter di questo blog (qui) del sito dei Corsi di Risveglio (qui) e di seguire gli eventi e i post della pagina Intelligentia Solis su Facebook.

ARTICOLI

LA RICOMPENSA
LA RICOMPENSA
IL RICONOSCIMENTO
IL RICONOSCIMENTO
ESSERE FUSI
ESSERE FUSI
SULL'ALLONTANAMENTO
SULL'ALLONTANAMENTO
COOPERAZIONE e COLLABORAZIONE
MISSIONE e SERVIZIO
MISSIONE e SERVIZIO
L'ARDORE della BELLEZZA
L'ARDORE della BELLEZZA
CHIARIMENTI SULLA REINCARNAZIONE E SULL’ANIMA
ACCUMULARE ENERGIA
ACCUMULARE ENERGIA
IL VERO TALENTO
IL VERO TALENTO
NATALE E CAPODANNO IN PRESENZA
NATALE E CAPODANNO IN PRESENZA
DEDICATO AI GIOVANI DI OGGI
DEDICATO AI GIOVANI DI OGGI
EMOZIONI SUPERIORI E SERVIZIO
EMOZIONI SUPERIORI E SERVIZIO
GLI OSCURI E I FIGLI DEL FUOCO
GLI OSCURI E I FIGLI DEL FUOCO
L’OSSESSIONE
L’OSSESSIONE
CHE FINE HA FATTO IL PROGETTO COMUNITÀ?
ELOGIO AL DOLORE
ELOGIO AL DOLORE
L’ONORE DI DICHIARARSI AVVERSARI
LE QUALITÀ DELL'ANIMA
LE QUALITÀ DELL'ANIMA
IL CONTATTO DIRETTO
IL CONTATTO DIRETTO
IL VERO LAVORO
IL VERO LAVORO
C’È SEMPRE UN MOTIVO
C’È SEMPRE UN MOTIVO
MUSICA E COSCIENZA
MUSICA E COSCIENZA
SERVIRE L’UMANITÀ
SERVIRE L’UMANITÀ
Lavoro su di sé VS chiusura su di sé
Giudizio e Educazione
Giudizio e Educazione
Ferire per paura di aver ferito
L'Invisibilità
L'Invisibilità
La profondità del Presente
La profondità del Presente
Le differenze
Le differenze
LA SOFFERENZA
LA SOFFERENZA
LA CACCIA AL TESORO
LA CACCIA AL TESORO
IL PERIODO ATTUALE
IL PERIODO ATTUALE
NATALE E CAPODANNO IN COSCIENZA
IL PIGMENTO DI COLORE PERFETTO
IL PIGMENTO DI COLORE PERFETTO
I FALSI PROFETI E LA FASCINAZIONE
LE VACANZE
LE VACANZE
CORSI DI RISVEGLIO 2022/2023
Cronache della COMUNITÀ DEL FUTURO
QUANDO LE COSE VANNO MALE …RINGRAZIA!
ANIMA E PERSONALITÀ
ANIMA E PERSONALITÀ
ORGANIZZARSI PER VINCERE
ORGANIZZARSI PER VINCERE
PULIZIE AUTUNNALI
PULIZIE AUTUNNALI
AUTODETERMINAZIONE E INDIVIDUO INTERNAZIONALE
🔥 CORSI DI RISVEGLIO 2021/2022 🔥
L'INTENTO È PIÙ FORTE DELLE AZIONI
LE DINAMICHE DEL SERVIZIO
LE DINAMICHE DEL SERVIZIO
L'OSSERVAZIONE  E LE SOSTANZE PSICOTROPE
PROGETTO COMUNITÀ
PROGETTO COMUNITÀ
L'UTILIZZO DEI SOCIAL
L'UTILIZZO DEI SOCIAL
L'Estasi dell'Anima
L'Estasi dell'Anima
TEST EVOLUTIVO: risultati
TEST EVOLUTIVO: risultati
Evidenza e Realtà
Evidenza e Realtà
La certezza dell'incertezza
La certezza dell'incertezza
NESSUNA SCORCIATOIA
NESSUNA SCORCIATOIA
La Legge di Corrispondenza
La Legge di Corrispondenza
IL BUONSENSO
IL BUONSENSO
Atti di estrema rivoluzione
Atti di estrema rivoluzione
Il senso di Colpa
Il senso di Colpa
DIMORARE NELL' ADESSO
DIMORARE NELL' ADESSO
Il Simbolo, il Veglione e il Ricordo di sé
Chiarimenti sulla Presenza
Chiarimenti sulla Presenza
Sulla Leggerezza
Sulla Leggerezza
La Ricerca perpetua
La Ricerca perpetua
La Vita ci vuole Svegli
La Vita ci vuole Svegli
Creare un Mondo Nuovo
Creare un Mondo Nuovo
La necessità della Scuola
La necessità della Scuola
LE GUIDE SUL SENTIERO
LE GUIDE SUL SENTIERO
RAFFINARE LE PERCEZIONI
RAFFINARE LE PERCEZIONI
LA LEGGE DI COMPENSAZIONE
LA LEGGE DI COMPENSAZIONE

3 commenti su “MUSICA E COSCIENZA”

  1. Ciao Fabio,
    a quale delle categorie descritte appartiene la musica “psychic subliminal bineural beat meditation” di Nikos Karalambos, consigliata da Salvatore Brizzi nel libro “La Via della Ricchezza”?

  2. Ciao Fabio,
    sono consapevole di essere legata alla personalità e al mentale soprattutto e di non sentire molto il cuore, infatti mi piace anche la techno e affini e faccio fatica ad accettare l’idea di dover eclissare le mie preferenze.
    Però mi è sempre piaciuta anche la classica e alcuni brani di musica religiosa. Ho capito il discorso delle ottave e che quando ascolto techno , l’emozione superiore che provo è solo mia e non oggettiva, ma ha senso che a me servano entrambi i tipi di musica oppure è una mia illusione?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *