Testimoniare il Futuro restando saldi nell'Adesso

Testimoniare il Futuro restando saldi nell'Adesso

Sulla Leggerezza

Una delle dinamiche che ultimamente sto osservando in giro, sia nella vita di tutti i giorni e sia su internet, è quella della mancata – o eccessiva – Leggerezza.

 

 

Molti stanno preoccupantemente smettendo di essere leggeri e permettersi di ‘farsi una risata’ nelle comuni situazioni quotidiane, altri invece prendono eccessivamente tutto alla leggera, riducendo la propria vita ad una trascurabile commedia.

 

Meno ci si prende sul serio – che equivale a non riconoscere i propri talenti e avere un’autostima pressoché inesistente – e meno si riesce a ridere di sé stessi, degli altri e delle situazioni. Sembra un paradosso ma in realtà è semplice logica: più ci si sente insicuri e più si ricerca la sicurezza negli altri, irritandosi quando invece osano fare battute su un argomento che si ritiene vitale (in quel momento, 5 minuti dopo questo può non valere).

Una delle dinamiche che ultimamente sto osservando in giro, sia nella vita di tutti i giorni e sia su internet, è quella della mancata – o eccessiva – Leggerezza.

 

 

Molti stanno preoccupantemente smettendo di essere leggeri e permettersi di ‘farsi una risata’ nelle comuni situazioni quotidiane, altri invece prendono eccessivamente tutto alla leggera, riducendo la propria vita ad una trascurabile commedia.

 

Meno ci si prende sul serio – che equivale a non riconoscere i propri talenti e avere un’autostima pressoché inesistente – e meno si riesce a ridere di sé stessi, degli altri e delle situazioni. Sembra un paradosso ma in realtà è semplice logica: più ci si sente insicuri e più si ricerca la sicurezza negli altri, irritandosi quando invece osano fare battute su un argomento che si ritiene vitale (in quel momento, 5 minuti dopo questo può non valere).

 

 

Una delle dirette conseguenze di questo funerale dell’humor, è che si pretende ‘la serietà’ all’esterno, anche quando stiamo guardando un film comico!

 

Pena?

 

Additare tutti gli ironici come bambini che non vogliono crescere e che non vogliono guardare in faccia la realtà!

 

Diversamente, se si abusa – quindi si travisa il profondo significato – della leggerezza, sarà tutto al contrario: meno si ride e meno ci si svacca, in un’uscita tra amici (anche se qualcuno sta affrontando un lutto), venendo a mancare il ‘divertimento’. Se nessuno fa battute o dice cose buffe, vuol dire che gli altri hanno dei problemi e prendono la vita troppo sul serio.

 

Pena?

 

Giudicare tutti i ‘musoni’ come invasati dei problemi e prenderli in giro – con molta aggressività – fino a pretendere da loro la confessione del torto; poiché ci si sente nella ragione e superiori agli altri.

 

Indifferentemente dalla modalità utilizzata, il punto focale della questione è che si chiede all’esterno ciò che non si è ancora realizzato all’interno.

 

 

Se non sono riuscito a raggiungere all’interno di me un certo equilibrio sulla leggerezza e sul prendere sul serio le questioni, allora, inconsciamente, chiederò agli altri di darmi l’esempio che io non riesco a dare, poiché non l’ho ancora raggiunto. Anche in questo caso si sta ricercando (pretendendo) che gli altri ci facciano da maestri e che ci insegnino come comportarci; confermano di fatto il bisogno di equilibrio al nostro interno. Meno si reclama all’esterno e più si è conquistato all’interno. Al contrario: più ci si ostina a desiderare la leggerezza e più si dà prova della sua intima mancanza.

 

 

Poi c’è uno step molto più alto della Leggerezza e del ‘non prendersi sul serio’, che riguarda l’Osservazione di sé e la disidentificazione dai propri aspetti più grossolani, ma questa è tutta un’altra storia…

PROGETTO

Da giugno 2020 centinaia di persone che lavorano su di sé, provenienti da tutta Italia e dall’estero, si stanno organizzando e strutturando per creare la Società del Domani. Non per scontro né per conflitto, ma per amore del Nuovo.

 

Il Progetto si chiama  La Comunità del Futuro

 

Per saperne di più visita il sito: www.lacomunitadelfuturo.it

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER







VIDEO-CORSO SULL’ AUTOSTIMA
Centro di Gravità Permanente, CGP

Con Paola Costa, Daniela Castellani, Krizia Addis,
Fabio Iacontino, Andrea Zurlini e Devid Venara

Si consiglia di tenersi aggiornati iscrivendosi alla newsletter di questo blog (qui) del sito dei Corsi di Risveglio (qui) e di seguire gli eventi e i post della pagina Intelligentia Solis su Facebook.

ARTICOLI

I FALSI PROFETI E LA FASCINAZIONE
LE VACANZE
LE VACANZE
CORSI DI RISVEGLIO 2022/2023
Cronache della COMUNITÀ DEL FUTURO
QUANDO LE COSE VANNO MALE …RINGRAZIA!
ANIMA E PERSONALITÀ
ANIMA E PERSONALITÀ
ORGANIZZARSI PER VINCERE
ORGANIZZARSI PER VINCERE
PULIZIE AUTUNNALI
PULIZIE AUTUNNALI
AUTODETERMINAZIONE E INDIVIDUO INTERNAZIONALE
🔥 CORSI DI RISVEGLIO 2021/2022 🔥
L'INTENTO È PIÙ FORTE DELLE AZIONI
LE DINAMICHE DEL SERVIZIO
LE DINAMICHE DEL SERVIZIO
L'OSSERVAZIONE  E LE SOSTANZE PSICOTROPE
PROGETTO COMUNITÀ
PROGETTO COMUNITÀ
L'UTILIZZO DEI SOCIAL
L'UTILIZZO DEI SOCIAL
L'Estasi dell'Anima
L'Estasi dell'Anima
TEST EVOLUTIVO: risultati
TEST EVOLUTIVO: risultati
Evidenza e Realtà
Evidenza e Realtà
La certezza dell'incertezza
La certezza dell'incertezza
NESSUNA SCORCIATOIA
NESSUNA SCORCIATOIA
La Legge di Corrispondenza
La Legge di Corrispondenza
IL BUONSENSO
IL BUONSENSO
Atti di estrema rivoluzione
Atti di estrema rivoluzione
Il senso di Colpa
Il senso di Colpa
DIMORARE NELL' ADESSO
DIMORARE NELL' ADESSO
Il Simbolo, il Veglione e il Ricordo di sé
Chiarimenti sulla Presenza
Chiarimenti sulla Presenza
Sulla Leggerezza
Sulla Leggerezza
La Ricerca perpetua
La Ricerca perpetua
La Vita ci vuole Svegli
La Vita ci vuole Svegli
Creare un Mondo Nuovo
Creare un Mondo Nuovo
La necessità della Scuola
La necessità della Scuola
LE GUIDE SUL SENTIERO
LE GUIDE SUL SENTIERO
RAFFINARE LE PERCEZIONI
RAFFINARE LE PERCEZIONI
LA LEGGE DI COMPENSAZIONE
LA LEGGE DI COMPENSAZIONE
SIATE INSTANCABILI
SIATE INSTANCABILI
LA VISIONE PARZIALE
LA VISIONE PARZIALE
L'ESPERIENZA D'APPRENDIMENTO
La Lamentela
La Lamentela
Materia Sottile
Materia Sottile
Stati alterati di Coscienza
Stati alterati di Coscienza
ELOGIO AL BELLO
ELOGIO AL BELLO
IL NOSTRO COMPITO
IL NOSTRO COMPITO
SULLA DISOCCUPAZIONE
SULLA DISOCCUPAZIONE
L'OBBLIGO DI APPRENSIONE
L'OBBLIGO DI APPRENSIONE
BURATTINAGGIO INCONSCIO
BURATTINAGGIO INCONSCIO
IL POTERE DEL MAGO E LA CREAZIONE DELLA REALTÀ
DESIDERIO DI AUTORITÀ
DESIDERIO DI AUTORITÀ
LE TRE FASI DELLA SCELTA
LE TRE FASI DELLA SCELTA
IL GUARDIANO DELLA SOGLIA
IL GUARDIANO DELLA SOGLIA
PRESENZA E INGANNI SPIRITUALI
PRESENZA E INGANNI SPIRITUALI
L'INTUIZIONE DELLA PRESENZA
L'INTUIZIONE DELLA PRESENZA
ANIMA
ANIMA
IL FRASTUONO DEGLI AIUTANTI SILENZIOSI
SOCIAL NETWORK E LAVORO SU DI SÉ
LINEARITÀ INVERSIVA (parte 2) - Il Tempo
Regno Umano e Regno Spirituale
I VACCINI E L'IDENTIFICAZIONE CON L'ANIMA
LINEARITÀ INVERSIVA
LINEARITÀ INVERSIVA
L'ESSERE LIBERO
L'ESSERE LIBERO
PRATICANTI DEL LAVORO SU DI SÉ
UN DIAMANTE ALLO STATO GREZZO
UN DIAMANTE ALLO STATO GREZZO
AIUTARE L’UMANITÀ
AIUTARE L’UMANITÀ
IL PARADOSSO DELLA VITA - parte 2
IL PARADOSSO DELLA VITA - istruzioni per l'uso
Marketing e Anima
Marketing e Anima
La Meccanicità, l'Autosservazione e il Sentire
ARDORE
ARDORE
ACCETTARE: la differenza tra cuore e accetta
Chi Voglio Essere
Chi Voglio Essere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.