Testimoniare il Futuro restando saldi nell'Adesso

Testimoniare il Futuro restando saldi nell'Adesso

IL GUARDIANO DELLA SOGLIA

C’è chi sostiene che quando ci si allinea alla propria missione, al proprio scopo di vita, tutte le prove che si dovranno affrontare siano più semplici e che tutto scorra senza intoppi. Se in un certo senso è così e sono pienamente d’accordo, contemporaneamente so anche che non avviene esattamente questo.

 

Le prove che la vita ci propone quotidianamente, da un lato esistono per focalizzarci e rafforzare la Fede nella missione, dall’altro rivelano tanto le nostre forze quanto le nostre debolezze. Più la missione è autentica e ammirevole più, nell’approssimarsi al compimento, viene testata la nostra determinazione; fino ad arrivare alla prova finale.

 

Per spiegare meglio questo fatto, propongo la visione di una scena appartenente al terzo film della saga “Il Signore degli Anelli” (regia di Peter Jackson), presente solo nella sua versione estesa.

C’è chi sostiene che quando ci si allinea alla propria missione, al proprio scopo di vita, tutte le prove che si dovranno affrontare siano più semplici e che tutto scorra senza intoppi. Se in un certo senso è così e sono pienamente d’accordo, contemporaneamente so anche che non avviene esattamente questo.

 

Le prove che la vita ci propone quotidianamente, da un lato esistono per focalizzarci e rafforzare la Fede nella missione, dall’altro rivelano tanto le nostre forze quanto le nostre debolezze. Più la missione è autentica e ammirevole più, nell’approssimarsi al compimento, viene testata la nostra determinazione; fino ad arrivare alla prova finale.

 

Per spiegare meglio questo fatto, propongo la visione di una scena appartenente al terzo film della saga “Il Signore degli Anelli” (regia di Peter Jackson), presente solo nella sua versione estesa.

 

Qui la scena inedita:

Cosa succede?

 

Alla fine del viaggio per Mordor, sapendo che Frodo era ad un passo dalla distruzione dell’Unico Anello, l’Eroe e i suoi compagni si trovano davanti all’oscuro cancello (La soglia) per distrarre l’attenzione di Sauron – che rappresenta la tentazione, l’oscurità, il maligno.

Aragorn, insieme agli amici più fedeli di Frodo, si avvicina all’oscuro cancello, da cui esce la sentinella nera, colui che non ricorda il suo nome, facente parte dei Numenoreani Neri; viene anche chiamato “la bocca di Sauron”.

 

Il guardiano della soglia ha un unico scopo: far perdere la speranza e testare/temprare la Fede dell’eroe.

 

Gli mostra la cotta di maglia di nome Mithril indossata segretamente da Frodo, una prova tangibile per avvalorare i suoi inganni.

 

Lui non ha occhi, gli sarebbero d’intralcio, ma vede con sensi più sottili. È scrupoloso nel sentire se le sue falsità hanno attecchito, si gira repentinamente verso chi sta già perdendo le speranze per cibarsi della paura che scaturisce dallo sconforto. Se ne compiace e rincara la dose raccontando di quanto avesse sofferto Frodo prima di morire.

 

Dissacra lo scopo per cui si sta sacrificando l’eroe e come ultimo consiglio (non verbale) lo invita a tornare indietro, poiché non c’è più ragione di combattere.

 

L’Eroe, affranto dallo sconforto, richiama a sé tutta la sua forza e la Fede di cui è il portatore, tranciando di netto la testa della sentinella. Ordina agli altri di restare fermi (fermi nella Fede) e decide di morire insieme al suo esercito e i suoi amici continuando a combattere per la libertà e l’unione.

 

Riassumendo: dopo aver superato innumerevoli difficoltà, l’eroe arriva alla soglia dell’ultima prova e, invece di avere la strada spianata, trova il suo avversario più temibile, “il guardiano della soglia”. Colui che presenzia nel fondamentale passaggio tra l’illusione (l’addormentamento, la mortalità) e la Vita (la veglia, il risveglio).

L’ultima soglia serve proprio per sciogliere l’attaccamento alla speranza (che ci sia “qualcosa” oltre a questa soglia, che ci sia una vita dopo) e Il guardiano è lì ad attenderci per tranciare quest’ultima chimera e facilitare il passaggio.

 

È in questo modo che si conquista l’immortalità: morendo all’illusione della speranza per rinascere gloriosamente nell’eterna Fede.

PROGETTO

Da giugno 2020 centinaia di persone che lavorano su di sé, provenienti da tutta Italia e dall’estero, si stanno organizzando e strutturando per creare la Società del Domani. Non per scontro né per conflitto, ma per amore del Nuovo.

 

Il Progetto si chiama  La Comunità del Futuro

 

Per saperne di più visita il sito: www.lacomunitadelfuturo.it

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER







VIDEO-CORSO SULL’ AUTOSTIMA
Centro di Gravità Permanente, CGP

Con Paola Costa, Daniela Castellani, Krizia Addis,
Fabio Iacontino, Andrea Zurlini e Devid Venara

Si consiglia di tenersi aggiornati iscrivendosi alla newsletter di questo blog (qui) del sito dei Corsi di Risveglio (qui) e di seguire gli eventi e i post della pagina Intelligentia Solis su Facebook.

ARTICOLI

I FALSI PROFETI E LA FASCINAZIONE
LE VACANZE
LE VACANZE
CORSI DI RISVEGLIO 2022/2023
Cronache della COMUNITÀ DEL FUTURO
QUANDO LE COSE VANNO MALE …RINGRAZIA!
ANIMA E PERSONALITÀ
ANIMA E PERSONALITÀ
ORGANIZZARSI PER VINCERE
ORGANIZZARSI PER VINCERE
PULIZIE AUTUNNALI
PULIZIE AUTUNNALI
AUTODETERMINAZIONE E INDIVIDUO INTERNAZIONALE
🔥 CORSI DI RISVEGLIO 2021/2022 🔥
L'INTENTO È PIÙ FORTE DELLE AZIONI
LE DINAMICHE DEL SERVIZIO
LE DINAMICHE DEL SERVIZIO
L'OSSERVAZIONE  E LE SOSTANZE PSICOTROPE
PROGETTO COMUNITÀ
PROGETTO COMUNITÀ
L'UTILIZZO DEI SOCIAL
L'UTILIZZO DEI SOCIAL
L'Estasi dell'Anima
L'Estasi dell'Anima
TEST EVOLUTIVO: risultati
TEST EVOLUTIVO: risultati
Evidenza e Realtà
Evidenza e Realtà
La certezza dell'incertezza
La certezza dell'incertezza
NESSUNA SCORCIATOIA
NESSUNA SCORCIATOIA
La Legge di Corrispondenza
La Legge di Corrispondenza
IL BUONSENSO
IL BUONSENSO
Atti di estrema rivoluzione
Atti di estrema rivoluzione
Il senso di Colpa
Il senso di Colpa
DIMORARE NELL' ADESSO
DIMORARE NELL' ADESSO
Il Simbolo, il Veglione e il Ricordo di sé
Chiarimenti sulla Presenza
Chiarimenti sulla Presenza
Sulla Leggerezza
Sulla Leggerezza
La Ricerca perpetua
La Ricerca perpetua
La Vita ci vuole Svegli
La Vita ci vuole Svegli
Creare un Mondo Nuovo
Creare un Mondo Nuovo
La necessità della Scuola
La necessità della Scuola
LE GUIDE SUL SENTIERO
LE GUIDE SUL SENTIERO
RAFFINARE LE PERCEZIONI
RAFFINARE LE PERCEZIONI
LA LEGGE DI COMPENSAZIONE
LA LEGGE DI COMPENSAZIONE
SIATE INSTANCABILI
SIATE INSTANCABILI
LA VISIONE PARZIALE
LA VISIONE PARZIALE
L'ESPERIENZA D'APPRENDIMENTO
La Lamentela
La Lamentela
Materia Sottile
Materia Sottile
Stati alterati di Coscienza
Stati alterati di Coscienza
ELOGIO AL BELLO
ELOGIO AL BELLO
IL NOSTRO COMPITO
IL NOSTRO COMPITO
SULLA DISOCCUPAZIONE
SULLA DISOCCUPAZIONE
L'OBBLIGO DI APPRENSIONE
L'OBBLIGO DI APPRENSIONE
BURATTINAGGIO INCONSCIO
BURATTINAGGIO INCONSCIO
IL POTERE DEL MAGO E LA CREAZIONE DELLA REALTÀ
DESIDERIO DI AUTORITÀ
DESIDERIO DI AUTORITÀ
LE TRE FASI DELLA SCELTA
LE TRE FASI DELLA SCELTA
IL GUARDIANO DELLA SOGLIA
IL GUARDIANO DELLA SOGLIA
PRESENZA E INGANNI SPIRITUALI
PRESENZA E INGANNI SPIRITUALI
L'INTUIZIONE DELLA PRESENZA
L'INTUIZIONE DELLA PRESENZA
ANIMA
ANIMA
IL FRASTUONO DEGLI AIUTANTI SILENZIOSI
SOCIAL NETWORK E LAVORO SU DI SÉ
LINEARITÀ INVERSIVA (parte 2) - Il Tempo
Regno Umano e Regno Spirituale
I VACCINI E L'IDENTIFICAZIONE CON L'ANIMA
LINEARITÀ INVERSIVA
LINEARITÀ INVERSIVA
L'ESSERE LIBERO
L'ESSERE LIBERO
PRATICANTI DEL LAVORO SU DI SÉ
UN DIAMANTE ALLO STATO GREZZO
UN DIAMANTE ALLO STATO GREZZO
AIUTARE L’UMANITÀ
AIUTARE L’UMANITÀ
IL PARADOSSO DELLA VITA - parte 2
IL PARADOSSO DELLA VITA - istruzioni per l'uso
Marketing e Anima
Marketing e Anima
La Meccanicità, l'Autosservazione e il Sentire
ARDORE
ARDORE
ACCETTARE: la differenza tra cuore e accetta
Chi Voglio Essere
Chi Voglio Essere

1 commento su “IL GUARDIANO DELLA SOGLIA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.